Come seccare i fiori, scopri tutti i segreti

fiori secchi

Come seccare i fiori

Come seccare i fiori, cerchiamo di svelare tutti i segreti

Nulla si crea, nulla si distrugge e aggiungiamoci anche nulla si butta! Al tuo compleanno ti è stato regalato un bel bouquet di fiori freschi e non hai assolutamente intenzione di separatene? Vorresti in qualche modo cercare d’ immortalare la bellezza del primo giorno e mantenerla per sempre sfidando il passare del tempo? Be allora ci siamo, scopriamo insieme come seccare i fiori e preservarli integri per sempre.

In ottica odierna in cui il riciclo occupa una posizione di rilievo nella nostra quotidianità anche scoprire come seccare i fiori può tornare utile! Preciso che ci sono alcune tipologie di fiori quali Ortensie, Lavanda e Ranuncoli che meglio si prestano alla pratica dell’ essiccamento ma nulla vieta di tentare anche con altri fiori.

Cosa occorre e cosa fare per seccare i fiori

come seccare i fiori

bouquet di fiori essiccati

Ti servirà del filo metallico e una tenaglia per tagliare questo filo una volta che avrai legato il tuo bouquet relativamente stretto. A questo punto ti occorre un supporto al quale legarlo e poter tenerli a dimora “a testa in giù”. Dove li puoi mettere? La scelta dell’ ambiente in cui metterai ad essiccare i tuoi fiori è molto importante, per indirizzarti posso consigliarti alcuni ambienti che avranno comunque tutti come caratteristiche generali : penombra, fresco e relativamente areato.

Dove seccare i fiori

Quali sono i posti migliori? Un sottoscala, una cantina con una finestra oppure dentro un armadio che però dovrai ricordarti di tenere aperto di tanto in tanto, preferibilmente durante le ore notturne. Una volta trovato il posto ideale e messi a dimora capovolti in una decina di giorni i fiori saranno essicati ma per sicurezza ti consiglio comunque di tenerli 1/2 settimane più. Seguendo questa procedura su come seccare i fiori sai che manterranno il loro colore originale? Infatti con questa procedura preverrai anche la formazione di antipatiche muffe che andrebbero a deturpare il tuo fantastico bouquet.

fiori essiccati

Come seccare i fiori

Qualche chicca ulteriore su come seccare i fiori? Eccoti servito! Se oltre all’ estetica senza tempo vuoi aggiungere anche un profumo coinvolgente hai due strade da poter percorrere.

La prima è aggiungere qualche erba aromatica prima dell’ inizio del processo d’essiccazione, se ti dovesse disturbare la vista delle aromatiche potresti inserirle al centro del bouquet, tagliare il gambo un pò più corto rispetto agli altri e cosi avrai modo di poterli avere al centro senza che siano viste! Perchè le aromatiche? Le piante aromatiche sono le uniche che una volta essiccate mantengono il loro profumo originale! Puoi scoprire qualcosa di più sulle piante aromatiche in questo articolo!

Un’altra strada per rendere profumato il tuo bouquet senza tempo è quella di procurarti un’essenza profumata di tuo gradimento e spruzzarla sopra il bouquet. Se scegli questa strada sappi però che, sarebbe meglio utilizzare essenze prive d’alcol che potrebbe andare a deteriorare l’ integrità del tuo bouquet, e anche che sarà un’ operazione che dovrai ripetere a cadenze regolari se vorrai che il profumo rimanga sempre!

Queste erano i consigli e i piccoli segreti che mi sentivo di suggerirti e di condividere con te! Spero ti saranno utili!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Newsletter (news e sconti):